Transparency International e la percezione della corruzione nel mondo: l’italia risale dal 60° al 54° posto

/ / News RES

Scalata verso il 54esimo posto per l’Italia che, nell’edizione 2017 dell’Indice di Percezione della Corruzione di Transparency International o CPI (Corruption Perceptions Index), risale di ben 6 posizioni rispetto al 60esimo posto degli ultimi anni e di ben 18 posizioni rispetto al 2012.

Una tendenza dovuta soprattutto alle modifiche normative messe in campo in questi ultimi anni, si pensi all’approvazione della Legge Anti corruzione, alla nascita dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, all’approvazione delle nuove norme sugli appalti e, non da ultima, la recente tutela dei whistleblower.

GruppoRes supporta le aziende nell’implementazione di sistemi di gestione anti-corruzione secondo lo standard ISO 37001.

Per conoscere i benefici di un sistema di gestione anticorruzione per la tua azienda contattaci.