E-Learning: le indicazioni della Regione Lombardia

Con la Circolare n. 17/2013, la Regione Lombardia fornisce indicazioni circa i requisiti dei corsi di formazione in modalità e-learning, in attuazione degli Accordi Stato Regioni del 21/12/2011, ex artt. 34 e 37 del DLgs 81/2008.

Il 5 agosto 2013 è stata pubblicata sul BURL la Circolare Regionale del 29 luglio 2013 – n. 17 contenente indicazioni in ordine ai criteri di realizzazione di corsi di formazione a distanza in modalità e-learning in coerenza con le indicazioni delle linee applicative della Conferenza Stato Regioni degli Accordi ex art. 34 comma 2, e 37, comma 2, del DLgs 81/08 e s.m.i.

Le indicazioni della Regione sono di particolare interesse non solo per gli “addetti ai lavori” che realizzano i corsi di formazione in oggetto, ma anche per le aziende che intendono strutturare interventi di formazione mediante questa modalità.

In particolare, nella scelta dei corsi di formazione in modalità e-learning, sarà necessario valutare alcuni aspetti che ne garantiscono la validità:

– presenza di una funzione che consenta il di monito­raggio delle attività svolte dal discente

– presenza di una funzione per la comunicazione tra tutor e discente

– la formazione in modalità e-learning deve essere fruita in ora­rio di lavoro del lavoratore

– la verifica finale dovrà essere effettuata in presenza (cosa possibile per le verifiche intermedie) attraverso personale qualificato (in possesso di esperienza almeno triennale di docenza o insegnamen­to o professionale in materia di sicurezza), che potrà sommi­nistrare direttamente ai lavoratori che hanno concluso il percorso e-learning l’apposito questionario di valutazione dell’apprendimento; oppure verifica attraverso videoconferenza, sempre a condizione che anch’essa sia residente su una piatta­forma tecnologica che permetta di tracciare tutte le fasi della verifica finale stessa. Le verifiche di apprendimento – in presenza – della formazione erogata in e-learning non devono essere necessariamente svol­te alla conclusione del percorso di apprendimento telematico ma possono essere previste contestualmente alla verifica finale dell’intero percorso formativo.

Per Approfondire: Circolare Regionale del 29 luglio 2013 – n. 17

I corsi di formazione del Gruppo RES soddisfano tutti i requisiti indicati dalla Regione.