Qualificazione dei formatori in tema di sicurezza

Firmato il decreto sulla qualificazione dei formatori, che riporta i requisiti che di cui dovranno essere in possesso i docenti dei corsi in tema di sicurezza sul lavoro.

Il decreto, firmato dal Ministro Elsa Fornero, sarà pubblicato nei prossimi giorni sulla Gazzetta Ufficiale e la norma entrerà in vigore un anno dopo la pubblicazione.

I criteri sono quelli approvati lo scorso 18/04/2012 dalla Commissione Consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro in attuazione dell’articolo 6, comma 8, lett. m-bis), del Decreto Legislativo n. 81/2008: “Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro“. Sono previsti sei criteri per la qualificazione con un obbligo formativo triennale di aggiornamento.

La norma si basa su un prerequisito di accesso ed i criteri rappresentano il livello base richiesto per la figura del formatore-docente in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Ciascun criterio dei sei è strutturato per garantire la contemporanea presenza dei tre elementi minimi fondamentali che devono essere posseduti da un docente-formatore: conoscenza, esperienza e capacità didattica.

Con l’entrata in vigore della norma, quindi, si scongiura il rischio di trovarsi di fronte a una formazione svolta in maniera improvvisata e confusionaria, rafforzando il concetto secondo cui la formazione è utile e valida solo se svolta da un buon formatore che possieda, almeno, i requisiti minimi previsti dalla legge.

I docenti del Gruppo RES, Ente Accreditato per i servizi di formazione, sono tutti qualificati per i corsi in cui operano come formatori: contattateci senza esitazione per maggiori informazioni sui nostri corsi.

Pagina web: http://89.31.76.194/formazione/corsi_in_programmazione

Mail: formares@gruppores.it

Telefono: 039.6614048