data breach acesso abusivo

L’articolo 4 del Regolamento Europeo definisce il data breach come una violazione dei dati personali e, nello specifico, come “la violazione di sicurezza che comporta accidentalmente o in modo illecito la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati”. Si può parlare quindi di

infografica garante diritti interessato

Pubblicata sul sito del Garante un’infografica contenente tutti i diritti che il nuovo Regolamento Europeo riconosce agli interessati e le relative modalità per il loro esercizio. Guarda la scheda informativa QUI

ispezioni garante

Sono ancora molte, le aziende impreparate ad affrontare i controlli ispettivi svolti dall’Authority e dal Nucleo speciale privacy della Guardia di Finanza. Sotto la lente dell’Autorità, in questo primo piano di ispezioni, vi sono soprattutto i trattamenti di dati effettuati da aziende e pubbliche amministrazioni che gestiscono banche dati di grandi dimensioni, le misure di protezione

riduzione sanzione agevolata

Con il decreto legislativo n. 101 del 10 agosto 2018 (pubb. in G.U. n. 205 del 4 settembre 2018) recante disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679, in attuazione della legge di delegazione europea 2016-2017 (legge 25 ottobre 2017, n. 163), per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di

iso 50001 transizione

La revisione dello standard internazionale 50001, in materia di Sistemi di Gestione per l’Energia,  è stata pubblicata: la nuova versione aggiornata al 2018 sostituisce la precedente del 2011. La ISO 50001:2018, pubblicata a settembre anche in Italiano, adotta la High Level Structure (HLS), ad oggi comune a tutti gli standard ISO: 9001 (Qualità), 14001 (Ambiente),

modifiche dlgs 81

Lo scorso 4 ottobre 2018 è stato pubblicato il Decreto Legge 4 ottobre 2018, n. 113 recante “Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell’interno e l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità

infografica decreto legislativo 101/2018

Il 19 settembre è entrato ufficialmente in vigore il Dlgs. 101/2018 che adegua la normativa privacy italiana al Regolamento (UE) 2016/679. La tutela dei dati personali in Italia sarà quindi regolata dal GDPR e dal D.lgs. 196/2003, così come novellato dal D.lgs. 101/2018, che completa il quadro della normativa privacy italiana in chiave europea. Del codice privacy

Gestione della privacy in ambito digitale_ pubblicata la UNIPdR 43_2018

E’ stata pubblicata in questi giorni la Prassi di Riferimento UNI/PdR 43:2018 “Linee guida per la gestione dei dati personali in ambito ICT secondo il Regolamento UE 679/2016 (GDPR)”. Il documento, frutto della collaborazione tra UNI e AIP – Associazione Informatici Professionisti, è stato elaborato dal Tavolo “Processi di gestione privacy in ambito digitale”, sotto

rina e res Seminario OHSAS 18001 – ISO 45001

Rina in partnership con GruppoRes presenta il seminario: ISO 45001 e OHSAS 18001: Gli elementi di criticità nella efficace attuazione a fini dell’esimenza prevista dal D.lgs 231/2001. Gli elementi di debolezza dei sistemi di gestione per la sicurezza anche ai fini di una tutela sotto il profilo 231 Quando 2 Ottobre 2018 dalle ore 9:00 alle ore

iso 27005 sicurezza delle informazioni

È stato pubblicato il nuovo standard ISO/IEC 27005:2018 (Information technology – Security techniques – Information security risk management). Mai come in questo momento, in un mondo così iperconnesso,  è importante proteggere la sicurezza delle informazioni di una società, sia che si tratti di dati commercialmente sensibili, sia che si tratti di dati personali dei propri clienti.