Riciclaggio e autoriciclaggio: “stretta penale” È stato pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 285 del 30 novembre 2021 – il Decreto legislativo n. 195 dell’8 novembre 2021, recante attuazione della direttiva (UE) 2018/1673 sulla lotta al riciclaggio mediante diritto penale. Il Decreto – entrato in vigore il 4 novembre 2021 – introduce un ampliamento delle fattispecie

Confindustria ha aggiornato le Linee Guida per la costruzione dei Modelli di organizzazione, gestione e controllo, ai sensi del D.lgs. 231, le cui ultime modifiche erano di marzo 2014. L’intervento di revisione ha riguardato sia la parte generale che la parte speciale: -nella parte generale sono stati analizzati i fondamentali istituti della disciplina dettata dal

Il comando generale delle Fiamme gialle ha diramato una serie di indicazioni operative ai propri reparti investigativi per il controllo e la rendicontazione delle attività svolte in relazione ai contributi a fondo perduto ed ai finanziamenti assistiti da Garanzia statale ovvero le due agevolazioni concesse alle imprese dai decreti emergenziali emanati nel corso del 2020

Il modello 231 e il “nuovo” delitto di contrabbando

Con una recente sentenza le Sezioni Unite della Corte di cassazione (Cassazione Sez.Unite 28 aprile 2020, n. 13178) hanno chiarito le circostanze in cui viene a configurarsi il reato di “illecita concorrenza con minaccia o violenza” previsto dall’art. 513-bis c.p. e ricompreso nel catalogo dei reati presupposto di responsabilità amministrativa dell’ente ex D.lgs. 231/2001, in particolare all’articolo 25-bis 1 “Delitti contro l’industria e il commercio”.

La Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano ha disposto l’amministrazione giudiziaria, ossia il commissariamento, di Uber Italy srl, la filiale italiana del gruppo americano, per caporalato, in particolare per lo sfruttamento dei rider addetti alle consegne di cibo per il servizio Uber Eats.

I reati tributari entrano nel catalogo dei reati presupposto di responsabilità amministrativa degli Enti: modelli organizzativi 231 e risk assessment devono essere aggiornati. Nel c.d. Collegato fiscale, ovvero il D.L 124/2019 collegato alla Legge di Bilancio 2020, sono contenute “Disposizioni urgenti in materia fiscale” che intervengono nel panorama normativo di riferimento per il Fisco italiano apportando

Rischio di maxi multe per le imprese che emettono fatture false, a seguito dell’inasprimento delle sanzioni per i reati tributari introdotto nel Decreto fiscale collegato alla Manovra economica 2020. Nello specifico, il Decreto fiscale inserisce nel Dlgs n.231/2001 l’art 25-quinquiesdecies (Reati tributari), il quale dispone che “in relazione alla commissione del delitto di dichiarazione fraudolenta mediante uso

Nell’ambito di un progetto finanziato dall’Unione europea, mirato a definire un serie di indicatori in grado di individuare il rischio di corruzione nella Pubblica amministrazione, l’Anac ha pubblicato il Rapporto “La corruzione in Italia 2016-2019”, basato sull’esame dei provvedimenti emessi dall’Autorità giudiziaria nell’ultimo triennio. Gli elementi tratti dalle indagini penali possono fornire infatti importanti indicazioni

Il Consiglio dei ministri dell’Unione europea ha approvato la direttiva Ue sulla protezione dei whistleblower, una direttiva con un raggio di azione molto più ampio di quello descritto dalla legge italiana (n. 179/2017). La normativa europea, che dovrà essere recepita entro un biennio dagli stati dell’Unione, prevede un ampliamento della figura del whistleblower, ricomprendendovi non