GREEN PASS E SUPER GREEN PASS: QUANDO SERVE CIASCUNO?

/ / Compliance Consulting, Sicurezza sul lavoro

A seguito di numerosi dubbi da parte di aziende ed organizzazioni su green pass “base” e green pass “rafforzato”, con particolare riferimento alle situazioni nelle quali debba applicarsi una versione piuttosto che un’altra, riteniamo utile condividere la tabella che si trova al seguente link contenente l’elenco dettagliato delle attività consentite, in funzione delle diverse colorazioni delle regioni, a seconda del tipo di certificazione posseduta.

https://www.governo.it/sites/governo.it/files/documenti/documenti/Notizie-allegati/tabella_attivita_consentite.pdf

Laddove la tipologia di attività richieda la versione “rafforzata” del green pass, la verifica ora può essere condotta dagli autorizzati con l’app verifica c19, previa selezione della tipologia di certificazione da verificare.
Potrebbe risultare di conseguenza necessario aggiornare le nomine/istruzioni per i soggetti autorizzati alla verifica, laddove ora siano chiamati a verificare il green pass rafforzato e, per le realtà dove è applicabile il solo green pass base, è opportuno precisare agli autorizzati che non è consentito loro l’utilizzo dell’app verifica c19 per la verifica delle certificazioni rafforzate.

Cogliamo anche l’occasione per segnalare che sono state aggiornate le linee guida per la ripresa delle attività economiche. Le stesse contengono protocolli specifici per i diversi settori e completano, integrando, le disposizioni già previste ordinariamente dai protocolli anticontagio nei luoghi di lavoro sottoscritti da Governo e parti sociali a suo tempo.
Anch’esse si possono trovare al seguente link: http://www.regioni.it/newsletter/n-4196/del-03-12-2021/emergenza-covid-19-le-linee-guida-per-le-attivita-economiche-e-sociali-23504/